Home » GOVERNO OMBRA » W L’ITALIA

W L’ITALIA

 

  « Il Bel Paese ch’ Appennin parte e ‘l mar circonda e l’Alpe »
 

L’Italia (ascolta[?·info]), ufficialmente Repubblica italiana,[1] è uno Stato membro dell’Unione Europea situato nell’Europa meridionale, il cui territorio coincide in gran parte con l’omonima regione geografica. Il paese si estende su una superficie di 301.336 km²[2] e conta 60.494.632 abitanti.

È chiamata anche con le antonomasie di “Stivale” per la forma e “Bel paese” in ragione del clima e delle bellezze naturali ed artistiche.[3] A nord è delimitata dalle Alpi e confina con Francia, Svizzera, Austria e Slovenia. Al centro e al sud si allunga nel Mediterraneo formando una penisola circondata dai mari Tirreno, Adriatico e Ionio. L’Italia insulare comprende la Sicilia e la Sardegna. I microstati San Marino e Città del Vaticano sono enclavi, il comune di Campione d’Italia è una exclave situata in Svizzera.

L’Italia è stata abitata fin dal paleolitico. La città di Roma è stata per secoli il centro politico e culturale della civiltà occidentale, capitale di un impero che comprendeva l’Europa occidentale e balcanica, l’Africa settentrionale e il Medio Oriente. Nel V e VI secolo fu soggetta a numerose invasioni che contribuirono alla caduta dell’Impero romano d’Occidente nel 476. Nell’alto Medioevo l’Italia centrale e quella settentrionale fecero parte del Sacro Romano Impero, nel basso Medioevo fu al centro dei traffici commerciali tra Europa e Oriente.

Nel Rinascimento tornò ad essere il centro culturale del mondo occidentale. Dal XVII secolo, divisa in vari stati, fu dominata direttamente o indirettamente dagli Spagnoli, dai Francesi e poi dagli Austriaci. Durante il Risorgimento combatté per l’indipendenza e per l’unità finché nel 1861 fu proclamato il Regno d’Italia. Per completare la riunificazione partecipò alla prima guerra mondiale e ottenne la vittoria. Dal 1922, per un ventennio, fu governata dalla dittatura fascista e durante tale periodo partecipò alla seconda guerra mondiale uscendone sconfitta. Gli ultimi anni di guerra furono caratterizzati dalla fine del fascismo e dalla Resistenza. Il Regno d’Italia cessò di esistere il 18 giugno 1946 quando, a seguito di un referendum svoltosi il 2 giugno precedente, lo Stato italiano divenne una repubblica.

Oggi l’Italia è uno stato globalizzato con alti standard di vita; è membro fondatore dell’Unione europea, della NATO, del Consiglio d’Europa, dell’OCSE, aderisce all’ONU e all’Unione Europea Occidentale. Membro del G7, G8 e G20, è la settima potenza economica mondiale. Gli italiani figurano al primo posto in Europa per aspettativa di vita[4] e possiedono il secondo sistema sanitario del mondo.[5] L’Italia è il paese con il maggior numero di siti patrocinati UNESCO[6] ed il quinto paese più visitato del mondo.

Indice

[nascondi]

Post Tagged with,,