Home » INTERROGAZIONI, MOZIONI E PROPOSTE » VOGLIAMO FATTI NON CHIACCHIERE DA BAR-VERGOGNA

VOGLIAMO FATTI NON CHIACCHIERE DA BAR-VERGOGNA

Invece di fare un corretto “mea culpa” il Sindaco Michele Miglionico ha optato per la soluzione peggiore ossia cercare di giustificare propri comportamenti “esagerati” accusando altre persone che ad oggi non ricoprono più ruoli attivi sul Comune di Satriano e facendo riferimenti a fatti amministrativi, di cui ancora bisogna accertarne la veridicità, ormai lontani nel tempo almeno 6 anni.
Perché l’attuale Sindaco Michele Miglionico non si è indignato all’epoca dei fatti, quando ne aveva poteri e facoltà, era pur sempre il capogruppo di minoranza sul Comune.
Ci dispiace sottolineare come sia stata condotta una battaglia morale sul disimpegno dai compiti di oppositore del capolista della Lista Satriano Insieme ed invece risulti palese che il “moralizzatore” non abbia fatto il proprio dovere nei tempi, modi e nelle sedi opportune.
Per chiarezza di intenti e per rispondere concretamente e correttamente al mandato di opposizione che la comunità ci ha affidato, chiederemo contezza agli uffici comunali preposti di tutte le spese sostenute dal Comune di Satriano, e quindi dai contribuenti, per le missioni degli amministratori a partire dal 1980 ad oggi.
Il resto sono parole, alcune molto gravi e diffamatorie, che probabilmente finiranno per essere valutate in altre sedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *