Home » Generale » SE E’ COMPATIBILE PERCHE’ NON PARTECIPA ALLE GIUNTE?

SE E’ COMPATIBILE PERCHE’ NON PARTECIPA ALLE GIUNTE?

DICE DI ESSERE COMPATIBILE E DI AVERE UN PARERE IN MERITO DEL PREFETTO CHE NON E’ DEL RESTO COMPETENTE IN MATERIA, MA DI FATTI NON PARTECIPA ALLE GIUNTE COMUNALI NE NE FIRMA I DELIBERATI. L’INCOMPATIBILITA’ LEGALE E’ EVIDENTE, MA IL COSIGLIERE SANGIACOMO SI E’ MAI POSTO IL PROBLEMA DI QUELLA ETICA E MORALE. PUR DIMETTENDOSI DA CAPO DELLA POLIZIA EGLI RESTA SEMPRE TENENTE DELLO STESSO CORPO DI POLIZIA. POSSIBILE CHE SI POSSA ESSERE, SULLO STESSO TERRITORIO DI COMPETENZA, CONTROLLATO E CONTROLLORE. NOI NON ABBIAMO MAI GRIDATO AL LUPO, ABBIAMO SEMPLICEMNTE DENUNCIATO UN ABUSO. SE POI SBUGIARDARE, SENZA SMENTITE, IL SINDACO, SUI REALI COSTI DELLA SPAZZATURA E SULLE FALSE DICHIARAZIONI DEI PROTOCOLLI, SIGNIFICA GRIDARE AL LUPO AL LUPO, VI ANNUNCIAMO CHE DI VOCE NE ABBIAMO TANTA, PER GRIDARE E NEMMENO GLI ARGOMENTI MANCANO. MATERIALE ED ARGOMENTI, FRUTTO DELL’OPERATO DI AMMINISTRATORI CHE TUTTO SONO TRANNE CHE AGNELLI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *