Home » CANTIERATE » ACCUEIL A SATRIANOLAND VILLAGE

ACCUEIL A SATRIANOLAND VILLAGE

Tra tanto sciattume senza gusto avevo visto in giro una comunicazione garbata, misurata, dalla grafica opportuna, dal messaggio chiaro e preciso, lo avevo detto anche in consiglio comunale, facendo a parer mio,  un complimento a chi l’aveva progettata e voluta. Ebbene manco lo facessero apposta, hanno divelto, alienato la prima segnaletica verticale per ritornare al solito roboante e discutibile gusto e  stile Barocco a Las Vegas. Ecco comparire dei tabelloni degni di un camping o villaggetto da 1 stella, o forse rubate in qualche cantiere della eterna e costruenda Salerno/Reggio Calabria  o recuperate in uno stock destinato al Ponte sullo stretto.

Fatto è che in molti si chiedono che bisogno c’era di installare segnali così grandi e brutti, coprendo pareti, portali e chiese. Saremmo curiosi di capire chi è il progettista di tale scempio e se metterebbe davanti casa sua una insegna 1×1 mt così impattante. Ma siamo noi quelli retrogradi :…questi sò avanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *