Home » INTERROGAZIONI, MOZIONI E PROPOSTE » richiesta di chiarimenti sulle somme impegnate per gli eventi estivi, sui contributi e finanziamenti ottenuti e le difficolt

richiesta di chiarimenti sulle somme impegnate per gli eventi estivi, sui contributi e finanziamenti ottenuti e le difficolt

INTERROGAZIONE

PRESO ATTO CHE

Mettere in piedi il comitato feste a Satriano è difficile. Ancora piu’ difficile e chiedere soldi in una situazione economica così difficile. È  singolare come l’amministrazione comunale che da almeno 5 anni si ostina ad inserire nel cartellone dell’amministrazione comunale  i festeggiamenti di San Rocco, finanziati con il contributo di tutti i Satrianesi, destini al comitato feste soli 2.000 €.

 

CONSIDERATO

che il comune ha ottenuto ingenti finanziamenti da enti, agenzie  e consorzi sovracomunali:  ¨       104.000 € per un museo multimediale sull’evento fiore all’occhiello della giunta, il Pietrafesano ; ¨       60.000 € per la parte spettacolare  della manifestazione il Pietrafesano( manifestazione che in 4 anni ha dilapidato un centinaio di migliaia di euro rimanendo ancora una incompiuta non si capisce difatti dove sia l’evento e dove siano i visitatori), dei quali 18.000 gia spesi nel 2010; ¨       circa 20.000 € ottenuti da Provincia, Parco dell’Appennino  Lucano e privati ¨       100.000 € per Lucania Folk Festival per 3 anni, ripartiti per un 60% per il direttore artistico, 4% per la Pro Loco e una non meglio precisata percentuale per il direttore tecnico;  

ACCERTATO CHE

þ       il comune di Satriano ha stanziato con propri fondi l’ulteriore somma di € 6.000 per Lucania Etno Folk Festival.  Tutto ciò premesso, 

CHIEDONO

þ       Possibile che il comune non abbia stanziato e non possa stanziare ben altro contributo per l’unica festa che porta realmente ancora visitatori a Satriano.

þ       Perchè la Festa Padronale che si continua a considerare, da un lato di proprio appannaggio, dall’altro la si bistratta economicamente?.  Non reggono nemmeno le scuse per i problemi di bilancio comunale, continuamene saccheggiato a proprio piacimento tanto da far temere prima o poi una situazione di dissesto.

þ       Se ci sono motivazioni legate al bilancio non ci si spiega come alcune associazioni e nello specifico la Pro Loco, vengono preferite unilateralmente in tutte le ripartizioni di merito.

þ       Come mai la Pro Loco gia finanziata dalla regione Basilicata con 100.000 € debba ricevere per la manifestazione Lucania Folk Festival altri € 6.000 di bilancio comunale, mentre le altre associazioni che si sono prodigate nell’ennesimo fallimentare cartellone estivo hanno ricevuto solo spiccioli?

þ       Come mai le feste e la procura di san Rocco hanno ricevuto solo 2.000€ ?

þ       Di conoscere l’ammontare del debito maturato dalla procura, considerato che nonostante un nostro ineteressamento diretto non siamo riusciti ad avere informazioni dai volontari.

    

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *