Home » TRAFFICO E SICUREZZA » QUALCUNO DOVRA’ PAGARE PER IL PIANO TRAFFICO

QUALCUNO DOVRA’ PAGARE PER IL PIANO TRAFFICO

 Dopo l’evidente fallimento del piano traffico, pre annunciato fin dalla campagna elettorale, continueremo la nostra battaglia per l’abolizione o la radicale modifica. Abbiamo raccolto ad oggi quasi 300 firme spontanee, 200 solo nell’ultimo mese. Crediamo che ormai è palese a tutti, anche agli amministratori  che bisogna tornare indietro, abolendolo. Il traffico a Satriano non è un problema. E’ un problema aver creato un percorso assurdo che penalizza tutti. E’ un problema di tutti aver pensato che corso Trieste, unica strada con una carreggiata comoda, potesse ospitare il traffico in unica direzione, mentre via san Martino e il Paschiero il doppio senso. E’ un problema di tutti aver collocato parcheggi, favorendo pochi commercianti e penalizzandone la maggior parte. E’ un problema di tutti il fatto che questo inutile piano abbia dilapidato circa 80.000 € del pubblico erario. Riteniamo che debba diventare un problema solo per chi questo piano lo ha ideato, disegnato, progettato e politicamente sponsorizzato. Denunceremo alla corte dei conti i responsabili del piano traffico, per spreco di fondi pubblici!                

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *