Home » AMBIENTE » POZZI PRIVATI DI ISCA CON RADIOATTIVITA’ SOSPETTA: ARRIVA ARPA LOMBARDIA!

POZZI PRIVATI DI ISCA CON RADIOATTIVITA’ SOSPETTA: ARRIVA ARPA LOMBARDIA!

PREMESSO che  l’ARPAB di Potenza   in  data 12 maggio 2015 prot. n. 3068/pec, ha trasmesso ai Sindaci dei Comuni  di Satriano di L., Sant’Angelo le Fratte, Brienza e Savoia di Lucania la convocazione   per il Tavolo Tecnico – Zona Industriale Isca/Pantanelle presso la sede di Potenza in Via della Fisica,  per la  rendicontazione dell’ attività di monitoraggio ambientale dei territori;

CONSIDERATO che è indispensabile prelevare un campione di acque sotterranee su pozzi privati per la ricerca di Attività a e B totale (LSU9), Ipotesi dell’Uranio (LSC) e Ra-226 (LSC);

VISTO il preventivo dell’ARPA Lombardia  trasmesso dall’ARPA di Basilicata ed acquisito al protocollo dell’Ente in data  22.05.2015 n. 3411, per un importo di € 879,00 oltre IVA  al 22% su cui sarà applicato uno sconto del 30% per la campionatura di acque come sopra specificato – CIG N. Z4114C5616;

RITENUTO  necessario affidare all’Arpa di Lombardia il monitoraggio delle acque  ed impegnare la somma di €. 750,67 IVA e sconto compreso;

DATO ATTO  che la presente determinazione poiché comporta i riflessi sulla situazione economico-finanziaria e/o sul patrimonio dell’Ente, la sua efficacia è subordinata al visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria, da parte del Responsabile del settore Ragioneria in base al combinato  disposto degli artt. 151, c.4 e 147 bis TUEL;

VISTO il Decreto Legislativo n. 267 del 18 agosto 2000;

VISTO il Decreto  di nomina di Responsabile dell’Ufficio Tecnico, prot. 3253 in data 10.06.2014;

DETERMINA

  1. Affidare all’ARPA Lombardia (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente), le misurazioni  radiometriche dei campioni di acque sotterranee da pozzi privati nel Comune di Satriano di Lucania;
  2. Impegnare la somma di € 750,67 IVA e sconto compreso, imputandola  al titolo 1, funzione 9, servizio 4 intervento 3, del bilancio per l’esercizio in corso di approvazione, dando atto che la stessa , non contrasta con quanto previsto dall’art. 163  del TUEL 267/2000; CIG N. Z6114C4247
  3. Provvedere con successivo atto, previa acquisizione  di  fattura,  alla liquidazione della spesa .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *