Home » SatriaNO ALLA DISCARICA » MANTENERE DESTA L’ATTENZIONE SUL RISCHIO DISCARICA

MANTENERE DESTA L’ATTENZIONE SUL RISCHIO DISCARICA

CONINUIAMO A MANTENERE DESTA L’ATTENZIONE RISPETTO AD UNA TENDENZA CHE VORREBBE FAR ALLENTARE LA TENSIONE RISPETTO AL RISCHIO DISCARICA E A TUTTO QUELLO CHE COMPORTEREBBE.

Il problema discarica non è per niente scongiurato, nonostante il comune e la Regione abbiano fatto ricorso o hanno manifestato l’intenzione di farlo. Per entrambi è un atto dovuto, sia dal punto di vista morale che di procedura. La mancata costituzione gli farebbe riceve sicure ammende alla Corte dei Conti.

Le nostre preoccupazioni nascono dal fatto che il progetto esecutivo del 1997, approvato dalla Regione con regolare VIA, darebbe ai proprietari la possibilità di utilizzare la discarica in maniera promiscua sia per i rifiuti pericolosi che per gli RSU. Potrebbe passare, in regione, la volontà  che vista l’emergenza, latente, dei rifiuti in regione il sito di Satriano diventi stategico, soprattuto se la decisone venga baypassata dal giudizio del consiglio di stato, togliendo, apparentemente, agli amministori regionali e provinciali la scure decisionale.

La discarica di satriano è al centro di interessi economici fortissimi che investono in maniera trasversale affari e politica, questo è ormai certo, come è certo che noi e i cittadini di Satriano non devono abbassare la guardia, ecco perchè abbiamo presentato una ennesima mozione ch si discuterà in consiglio comunale domani 7 febbraio alle ore 17,00 circa.

Ecco perchè come monito vi riportiamo nuovamente il link con gli allegati della tipologia di rifiuti allocati in discarica:

http://www.satrianoinsieme.it/progetto-esecutivo-per-la-discarica-di-pietra-congolo.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *