Home » SatriaNO ALLA DISCARICA » L’EPIFANIA, TUTTE LE BUGIE PORTA VIA

L’EPIFANIA, TUTTE LE BUGIE PORTA VIA

L’Epifania, tutte le feste  e le bugie porta via!

6 gennaio 2011
L’Epifania, tutte le feste porta via!Chissà quante bimbe oggi hanno avuto in regalo la mitica “Barbie Befana“, ennesima versione della famosa bambola. Poche le novità di quest’anno, ma tra le più importanti si nota l’assenza di carbone nelle calze dei cattivi. I più bravi però hanno trovato una bottiglia di un litro di Diesel o Benzina Verde.
Noi a Satriano, in regalo,  abbiamo avuto la iattura della Discarica di Pietra Congolo, classe 2B ( rifiuti speciale e nocivi). Come si può sperare di scongiurarla, se chi dovevva opporsi e difendere il territorio non la fatto. Ma un regalo la befana c’è la portato: la certezza e la chiarezza di come sono andate le cose nel 2007.  Contrariamente a quanto sostengono, l’amministrazione comunale non ha fatto il suo dovere dalle conferenze unificate stato regione, dalla lettura di quei documenti, si evince che la Regione ha accellerato l’iter del parco non tenendo conto delle osservazioni per tutela Satriano dal rischio discarica , ma la giunta comunale ha prima sollevato osservazioni pronunciandosi di non essere daccordo alla perimetrazione e poi non ha prodotto la documentazione richiesta. Altro  che invio dei documenti tramite fax, GLI ATTI DICONO CHE IL COMUNE NON HA MAI FATTO ARRIVARE NULLA, nessun documento èmai arrivato. Il sindaco si è fatto rimborsare 50.000 € per spese di carburante, è andato piu’ volte a Roma per partecipare a trasmissioni televisive a spese della colletività e non trova il tempo per andare a cosegnare di persona dei documenti così importanti?. Ormai è certo in comune o stanno mentendo sulla vicenda, oppure peggio non hanno compreso l’importanza del ruolo e delle azioni da mettere incampo. non sappiamo quale delle due opzioni sia quella piu’ grave. Ecco perchè il TAR ha dato ragione alla TYKE per l’assunto che se gli amministratori di una comunità non si oppongono, sono  consensienti. Se il consiglio di stato, indirettamente, autorizzerà la discarica DIMETTETEVI.

PARTE LA CAMPAGNA CIVILE PER LE DIMISSIONI DEL SINDACO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *