Home » "PIAZZATE" » LE PAROLE IN CONSIGLIO HANNO UN PESO

LE PAROLE IN CONSIGLIO HANNO UN PESO

UN CONSIGLIERE DI SATRIANO HA DETTO IL 24 DURANTE UNA SEDUTA DEL CONSIGLIO COMUNALE: “ …il comune non ha mai acceso un mutuo di 20 anni per l’impianto di coogenerazione sulla Piscina Comunale…”. SENZA ULTERIORI COMMENTI, IN QUANTO LE AFFERMAZIONI SI COMMENTANO DA SOLE SOPRATTUTTO QUANDO NON SONO SUFFRAGATE DA RISCONTRI OGGETTIVI E DA PEZZE GIUSTIFICATIVE. OGNI PROMESSA E’ UN DEBITO HO DETTO CHE AVREI SCONFESSATO L’ASSUNTO ED ECCO LA MIA PRECISAZIONE: “L’AFFERMAZIONE DEL CONSIGLIERE, NON NUOVO A REPENTINI CAMBI DI OPINIONE, DI POSIZIONE, DI CASACCA E’ L’ENNESIMA INESATTEZZA, FRUTTO DI IMPROVVISAZIONE E MANCANZA DI DOCUMENTAZIONE, IL MUTUO E’ STATO ACCESO NEL 2011 ED IMPEGNA IL COMUNE PER 20 ANNI. CHI NON SA FA AFFERMAZIONI CAMPATE IN ARIA. DA QUANTO CI E’ DATO SAPERE IL CONSIGLIERE POTREBBE A BREVE DIVENTARE ASSESSORE, COME CONTROPARTITA PER IL SALVATAGGIO IN EXTREMIS DELLA GIUNTA PASCALE, SCONFESSANDO ANCHE AMICI AL QUALE AVREBBE GIURATO DI NON PRESENTARSI IN CONSIGLIO IL 27 LUGLIO. MA SI SA L’AMBIZIONE FA PIU’ DELLA COMPETENZA E DELLA PREPARAZIONE!

PER LA CRONACA INTERROGHERO’ L’UFFICO DI RAGIONERIA E L’UFFICO TECNICO PER SAPERE SE NEL FRATTEMPO NON SIA CAMBIATO QUALCOSA SENZA AVERLO SEGNALATO ALLO SCRIVENTE E ALLA CITTADINANZA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *