Home » PISCINA » LA PISCINA APRE IL 5 DICEMBRE

LA PISCINA APRE IL 5 DICEMBRE

  Nell’augurarci che chi gestirà possa dare dignità all’impianto. Vediamo confermato il fatto che il comune è l’unico responsabile di tutto il danno arrecato all’immagine della piscina di Satriano. L’impianto sarà inaugurato per l’ennesima volta, a dicembre, in piena stagione con tutti limiti e le perdite fisiologiche del caso. l’attività sportiva è iniziata da mesi, molti utenti hanno trovato un’altra struttura. Speriamo che il nuovo gestore sappia al meglio attivare ed avviare l’attività natatoria di base e quella sportiva. Come è arrivato il nuovo gestore? Tramite una sentenza del TAR che lo riammette alla gara per la gestione. Nel frattempo gli altri due concorrenti, di fatti, da notizie a noi arrivate, si ritirano. Chi era stato scartato è stato ammesso dal TAR è di fatti vince per assenza di concorrenti alla gara. Siamo arrivati all’inaugurazione dell’impianto, l’ennesimo. I dipendenti nel frattempo sono stati assunti con un contratto par time con il profilo di donne delle pulizie. La società che ha gestito la struttura per  quasi un decennio le aveva assunte, per contratto, 2 ful time come amministrative e 2 par time come addette alle pulizie. Crediamo che vi sia un disparità di trattamento sia nei confronti della lavoratrici e anche nei confronti della vecchia società, questo al solito potrebbe attivare l’ennesima controversia legale. Tanto chi paga? Il comune. Perchè abbiamo ancora dubbi sulla efficacia della gestione? Perchè il comune al solito non li ha messi nella condizione di poter gestire al meglio. Il piano triennale dei lavori pubblici del comune prevede che a gennaio e fino a marzo l’impianto dovrebbe fermarsi per lavori urgenti, che costeranno all’ ente 800.000 € . Anche se questi lavori venissero spostati a Giugno chi garantisce che a settembre 2011 l’attività possa riprendere. Buon lavoro a tutti. Ma temiamo che di piscina ne riparleremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *