Home » PISCINA » INTERROGAZIONE , ANCORA SULLA PISCINA

INTERROGAZIONE , ANCORA SULLA PISCINA

OGGETTO:  Richiesta chiarimenti sulle procedure di affidamento, gestione ed apertura della   Piscina comunale. 

PREMESSO CHE

Abbiamo gia presentato alcune  interrogazioni in questo anno di legislatura, anticipando tutti i problemi che poi puntualmente si sono concretizzati sulla gestione  piscina, rimarcando tutti gli errori politi ed amministrativi perpetuati dalla giunta Miglionico:

nelle quali proponevamo:Di voler istituire un tavolo tecnico, collegiale e concertato per la individuazione delle linee risolutive alla chiusura della struttura, ad esempio:þ       creazione di un consorzio misto pubblico privato, consociativo e inter comunale, che si occupi della gestione;þ       verifica tecnica ed economica per la dotazione della struttura di sistemi di produzione o risparmio energetico a basso impatto:1.      pannelli foto voltaici,2.      pannelli solari,3.      impianti domotici.þ       Verifica tecnica per la realizzazione di un pozzo artesiano per la captazione dell’acqua;þ       Ideazione e progettazione di interventi di implementazione della struttura per l’attività anche esterna ed estiva:1.      piscina scoperta,2.      scivoli,3.       village,

AVENDO

Appurato da qualcuno vicino all’amministrazione che probabilmente la struttura è stata assegnata con gara ad una nuova società che ne curerà la gestione e l’attività sportiva.  Tutto ciò premesso  VISTOche abbiamo sollevato alcune riflessioni sulla piscina, piu’ un anno fa, tutte tristemente confermate dalle realtà, ritenedo che commettere degli errori oggi comprometterebbe definitivamente la funzionalità della struttura, la sua stessa ragione di esistere e soprattutto un errore programmatico oggi comprometterebbe i livelli occupazionali degli operatori precedentemente stabilizzati esponendoli ad una situazione di precariato e insicurezza per il futuro. Volendo sollevare a nostro parere ulteriori e legittimi dubbi:   CHIEDIAMO ¨       chi ha vinto la gara di gestione, soprattutto è una società solvibile e dall’indubbia esperienza nel settore?¨       Di conoscere ed avere copia dei termini contrattuali; ¨       quali sono le garanzie di reintegro dei 4 lavoratori licenziati per colpa della rescissione del contratto da parte del comune?¨       Come sono tutelati dal punto di vista contrattuale ed assicurativo gli operatori presenti; ¨       perchè non avete inserito nel bando e nel contratto di affidamento la clausola di continuità lavorativa per gli addetti precedentemente impegnati, visto che è normale prassi in tutti I bandi e quando subentra un nuovogestore? ¨       non avendolo fatto, non ritenete di aver creato un pericoloso precedente e un motivo pregiudiziale nei confronti della società che gestiva precedenteente la struttura, esponendo l’ente ad un’ulteriore pericolo di contenzioso legale?¨       Se sono state prese in carico tutte le problematiche assicurative ed igieniche e di sicurezza cha una struttura così complessa come una piscina attende;¨       quanti sono i contenziosi legali che il comune dovrà affrontare per la cattiva gestione da parte dell’amministrazione comunale dell’affaire piscina? ¨       qaunti sono i danni dovuti all’incuria degli ultimi mesi?  ¨       potrete mai aprire la struttura senza gli opportuni lavori di manutenzione e ripristino della vasca ?¨       MA SOPRATTUTTO QUANDO RIAPRIRA’ LA PISCINA, IN QUALI COND
IZIONI FUNZIONALI E SOPRATTUTO CON QUALI CONCRETE POSSIBILITA’ DI CONTINUITA’ OPERATIVA?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *