Home » INTERROGAZIONI, MOZIONI E PROPOSTE » IL FLOOP ANNUNCIATO DELLE FACCIATE E COPERTURE NEL CENTRO STORICO

IL FLOOP ANNUNCIATO DELLE FACCIATE E COPERTURE NEL CENTRO STORICO

Nei consigli comunali del 2010 in cui si parlò della II° fase del Piano Operativo Val d’agri, nel valutare la sintesi del documento programmatico di spesa, prodotto dalla Giunta Miglionico sull’utilizzo di ulteriori fondi royalties, piu’ precisamente, come utilizzare una cifra pari a € 1.301.390,00. Avevamo addotto numerosi appunti, tra gli altri:

  • critiche e dubbi sullo stanziamento di € 30.000 per il “rifacimento morfologico di facciate e coperture”, ritenendo la cifra esigua e soprattutto inutile, visto l’inutilità e il dubbio gusto del primo intervento. Anche perchè trattandosi di un intervento in coofinanziamento(50% a carico del privato) aveva drogato i costi al rialzo rendendo poco vantaggioso l’iniziativa per i privati;
  • forti erano anche i dubbi sulla cifra stanziata per la realizzazione delll’isola ecologica , soli €  55.000, utili alla costruzione di una isola bonsai.

Ebbene con deliberazione n.° 7 del 03.02.2011 la giunta decide di stornare i 30.000 € del progetto facciate e coperture per “il completamento dell’isola ecologica” con la dicitura:”rilevato, altresì che il suindicato intervento (€ 30.000) era previsto anche nel documento programmatico della I° fase e che ad oggi risulta difficle spendere quella somma perchè  molte sono le rinunce dei cittadini interessati a seguito della presentazione del progetto esecutivo”.

Questo dimostra come si redigono i programmi di spesa sul comune a Satriano.

Programmi copia incolla riportando piu’ volte le stesse voci e gli stessi importi, senza valutare l’afficacia, la bontà e la qualificazione della spesa. Come siano sordi agli stimoli e agli appunti della opposizione, hanno aspettato 6 mesi o anche piu’ per rendersi conto della bontà delle critiche che gli abbiamo addotto nei consigli comunali.

Critiche che il sottoscritto aveva sollevato  con un articolo in epoca non sospetta il 26.12.2006 che potete leggere nel docuemnto originale e pubblicato dall’allora  Nuova di Basilicata:

SATRIANOLAND

Tonino Iallorenzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *