Home » LAVORO » HABEMUS LAVORATORI EX MOBILITA’ IN DEROGA, MENO MALE

HABEMUS LAVORATORI EX MOBILITA’ IN DEROGA, MENO MALE

HO DETTO GIA’ DELLO SPLENDIDO LAVORO CHE QUESTE PERSONE STANNO SVOLGENDO: SI OCCUPANO DI DECORO URBANO, DI VERDE PUBBLICO, DI MANUTENZIONE STRADE E CUNETTE, SPAZZANO LE STRADE, PULISCONO E CESTINI DELLA SPAZZATURA, STANNO DANDO DIGNITA’ AD UN PAESE CHE NELLA GESTIONE DELLA MANUTENZIONE ORDINARIA SEMBRA ABBANDONATO! HANNO PROVATO A FARLI LAVORARE TUTTI I GIORNI, ABUSANDO DELLA LORO DISPONIBILITA’ IN BARBA AI CONTRATTI E AI DISCIPLINARI DEI TIROCINI LAVORO(così sono inquadrati). VOLETE ALMENO DOTARLI DI QUALCHE STRUMENTO IDONEO A LAVORARE? NON HANNO MEZZI, NON HANNO I DECESPUGLIATORI (USANO I LORO) ANCHE I LACCI SONO I LORI, I MARTELLI, LE PALE, LE SCOPE, SONO COSTRETTI A PORTARSI TUTTO DA CASA, A LORO SPESE. VENGONO PAGATI POCO E A SINGHIOZZO. SE C’E’ UN AMMINISTRATORE NEL PAESE VOLETE ALMENO DARGLI DELLE DIVISE DA LAVORO ADATTE AL CALDO!

2 Responses so far.

  1. Maria ha detto:

    Meglio per gli isee zero che per gli EX MOBILITA’ IN DEROGA.

    • gjqaypxf ha detto:

      anche quello può essere una soluzione, in questo caso si tratta di comprare i mezzi agli ex mobilità in deroga, visto che sono gli unici che lavorano in giro. senza di loro il paese sarebbe un letamaio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *