Home » CULTURA » Diocesi di Satriano

Diocesi di Satriano

La diocesi di Satriano (in latino: Dioecesis Satrianensis) è una sede soppressa e sede titolare della Chiesa cattolica.

Storia

La diocesi di Satriano fu una sede della Chiesa cattolica suffraganea di Salerno. Fu eretta il 20 luglio 1098 da papa Urbano II.

Distrutta Satrianum nel 1430, fino al 1525 la sede temporanea della diocesi fu Sant’Angelo Le Fratte dove soggiornò per qualche tempo il vescovo Caramuel.

Clemente VII il 19 luglio 1525, con la bolla Pro excellenti praeeminentia, elevò la Chiesa di Campagna a Cattedrale, unendola a Satriano. Nel 1818 fu soppressa ed unita alla diocesi di Conza (oggi arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia).

Cattedrali

  • Cattedrale di Santo Stefano (ruderi)

Cronotassi dei vescovi

Vescovi di Satriano

Vescovi di Satriano e Campagna

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Diocesi di Campagna.

Cronotassi dei vescovi e degli arcivescovi titolari

Fonti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *