Home » PISCINA » CON TUTTI I PROBLEMI CHE ABBIAMO PERCHE’ DEVO ANCORA PARLARE DI PISCINA?

CON TUTTI I PROBLEMI CHE ABBIAMO PERCHE’ DEVO ANCORA PARLARE DI PISCINA?

PROVO IMBARAZZO. LO SCORSO ANNO, NON PERCHE’ IO ABBIA QUALCOSA CONTRO QUALCUNO, MA SOLO PERCHE’ RITENGO CHE CHI GESTISCE UN BENE PUBBLICO DEBBA PAGARE I CANONI, DENUNCIAI CHE I GESTORI DELLA PISCINA NON AVEVANO PAGATO IL CANONE DEL 2015 E SOLO DOPO LA MIA DENUNCIA, QUESTA ALLEGATA SOTTO, AVEVANO PROVVEDUTO A SALDARE I CIRCA 9.000 EURO DI CANONE ANNUALE. RICORDO CHE SAREBBE MOTIVO DI IMBARAZZO IN TUTTO IL MONDO GIA’ LA SITUAZIONE CHE VEDE 2 AMMINISTRATORI GESTIRE UN STRUTTURA PUBBLICA, IN TUTTO IL MONDO, NON A SATRIANO E NEMMENO PER I DUE CONSIGLIERI DI MAGGIORANZA, NE PER LA GIUNTA ANCOR MENO PER L’UFFICIO TECNICO CHE MANDO A CASA ALTRI GESTORI PER MOLTO MENO. NON AVEVO VOLUTO APPROFONDIRE LA QUESTIONE ANCHE QUEST’ANNO, PER NON SEMBRARE DAVVERO UNO CHE FA DELLA PROPRIA AZIONE UNA QUESTIONE PERSONALE, ANCHE PERCHE’ PENSAVO CHE DOPO LA FIGURACCIA DELLO SCORSO ANNO, VUOI VEDERE CHE SI SONO REDENTI. LA TENTAZIONE ERA FORTE, MA HO ANCHE PENSATO CON TUTTE LE BOLLETTE DI RECUPERO CREDITO ARRIVATE, CON GENTE ARRABBIATA, PERSONE CHE HANNO DOVUTO CEDERE IL BUONO POSTALE TENUTO DA PARTE PER SPESE IMPORTANTI O IMPROVVISE PUR DI PAGARE UN RECUPERO CREDITO DI 5.000 O 6.000 €, VUOI CHE DUE AMMINISTRATORI SI FACCIANO DI NUOVO TROVARE CON LE MANI NELLA MARMELLATA E NON ABBIANO LA DIGNITA’, ALMENO QUEST’ANNO, CON QUESTE PROBLEMATICHE, DI ESSERE IN REGOLA CON I PAGAMENTI. MA SI TORNA SEMPRE SUL LUOGO DEL DELITTO, CHI L’HA COMPIUTO UNA VOLTA. CAPISCO LO SCORSO ANNO, SI SENTIVANO ONNIPOTENTI, ERANO SULL’ONDA DELLA VITTORIA, MA IL 2016 è STATO UN ANNO DIFFICILE, PER TUTTI, ANCHE IL DIBATTITO POLITICO NON E’ STATO TENERO, POCHI CONSIGLI MA MOLTI SCONTRI PERSONALI, NON POTEVANO ESSERE COSì SUPERFICIALI. EPPURE HANNO VINTO L’OSCAR PER LA FACCIA DI BRONZO. NEL 2016 HANNO PAGATO SOLO 2.000 € PER I CANONE DI AFFITTO SUI 9.000 DOVUTI E NON HANNO PAGATO L’ENERGIA ELETTRICA PER 14.000 €. POSSIBILE, MANDARONO A CASA ALCUNI GESTORI DELLA PISCINA PER DEI CAVILLI, MENTRE CHI E’ IN PALESE SITUAZIONE DI INCOMPATIBILITA’ CONTINUA A GESTIRE LA STRUTTURA. FERMIAMOCI, TUTTI, DIMETTETEVI, CONSIGLIATELI DI DIMETTERSI DAL CONSIGLIO COMUNALE, TANTO NON VI E’ TRACCIA DEL LORO IMPEGNO E LE POCHE VOLTE CHE SI MUOVONO FANNO SOLO DANNI. CHIEDO A MENTORI E SUPPORTER DATEGLI UN BUON CONSIGLIO, FATELI METTERE DA APRTE, STANNO ARRECANDO DANNO A LORO STESSI, AL PAESE E A CHI LI HA VOTATO.

 

DOPO OGNI MIO MANIFESTO, PAGANO UNA RATA DELLA PISCINA

Apr, 14, 2016 gjqaypxf PISCINA 2 Comments.
L’8 MARZO AVEVANO PAGATO META’ DEL CANONE, DOPO IL MIO ULTIMO MANIFESTO, QUESTO:non pagano la piscinaPARE CHE IN QUESTI GIORNI HANNO PROVVEDUTO A SALDARE L’ULTIMA RATA DEL 2015. HANNO PAGATO NEL 2016 IL CANONE DEL 2015 SOLO PERCHE’ CHI SCRIVE HA DENUNCIATO INSIEME A L’ALTRO GRUPPO DI MINORANZA, QUELLA ELETTA 2 ANNI FA, NON NE CONOSCO ALTRE. LA PISCINA E’ LA RAPPRESENTAZIONE PLASTICA DELLA GESTIONE DILETTANTISTICA DELLA COSA PUBBLICA A SATRIANO. OGNI MIA PREVISIONE DOPO LA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO CON PEGASO, SI E’ PUNTUALMENTE AVVERATA! NON SI DIVENTA IMPRENDITORI PER CASO, SOPRATTUTTO NELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI, NON RIMANGIO QUANTO HO DETTO SULLA PISCINA DAL 2009 AD OGGI, ANCHE PERCHE’ I FATTI MI HANNO DATO SEMPRE RAGIONE, RIGETTO, SENZA TENTENNAMENTI I PAVIDI E PALLIDI TENTATIVI DI CHI MI VUOLE INTIMIDIRE, HO SPALLE LARGHE, DIGNITA’ E CULTURA PER ESSERE SUPERIORE A TUTTO, MA SENZA FARE PIU’ SCONTI A NESSUNO!

4 Responses so far.

  1. Maria ha detto:

    Non è un bell’esempio. Ma la spazzatura la pagano? Almeno la spazzatura la pagano?

    Tanto se non pagano quando diverrai tu Sindaco o il sig. Vita gli verrà chiesto tutto il dovuto con gli interessi. Bravo continua così.

  2. Rocco ha detto:

    Nonper difendere iparenti lontani ma il ristorante al deposito dei cavalli paga l’affitto o canone come piscina. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *