Home » Bandi e concorsi » Città Metropolitana di Genova – Concorso 32 Funzionari 

Città Metropolitana di Genova – Concorso 32 Funzionari 

concorso a Genova per funzionari CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA G.U. N. 79 DEL 04/10/2019 CONCORSO 32 FUNZIONARI – Titolo di studio: Laurea Scadenza domanda: 04/11/2019 DATE E SEDE D’ESAME Il giorno 11 Novembre 2019 sarà pubblicato nella sezione concorsi del sito della Città Metropolitana il calendario della prova preselettiva e della prima prova scritta. POSTI A CONCORSO – Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 11 Funzionari – Area Tecnica – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze nei servi

Sorgente: Città Metropolitana di Genova – Concorso 32 Funzionari Simone Concorsi – Edizioni Simone

 

CITTÀ METROPOLITANA DI GENOVA
G.U. N. 79 DEL 04/10/2019
CONCORSO 32 FUNZIONARI

Titolo di studio: Laurea
Scadenza domanda: 04/11/2019
DATE E SEDE D’ESAME
Il giorno 11 Novembre 2019 sarà pubblicato nella sezione concorsi del sito della Città Metropolitana il calendario della prova preselettiva e della prima prova scritta.

POSTI A CONCORSO
– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 11 Funzionari – Area Tecnica – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze nei servizi di ingegneria e di architettura;

– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 8 Funzionari – Area Amministrazione – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze giuridiche;

– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 4 Funzionari – Area Amministrazione – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze tecnico economiche;

– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 3 Funzionari – Area Tecnica – Categoria D – Posizione Economica D1 – competenze tecnico – gestionali;

– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 2 Funzionari – Area Amministrazione – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze socio-economiche;

– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 2 Funzionari – Area informatica – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze in servizi informativi;

– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 1 Funzionario – Area informatica – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze in reti informatiche;

– Selezione pubblica per esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 1 Funzionario – Area tecnica – Categoria D – Posizione Economica D1- competenze ambiente e territorio.

PRESELEZIONE
In caso di un numero di partecipanti elevato (il numero varia a seconda del profilo), le prove di esame potranno essere precedute da una preselezione il cui svolgimento sarà affidato ad una Società specializzata in selezione del personale e gestita con l’ausilio di sistemi di elaborazione elettronica dei dati.

L’eventuale preselezione consisterà in un questionario a risposta multipla diretto ad accertare le attitudini e le capacità per ricoprire il ruolo di funzionario, nonché le conoscenze giuridico amministrative richieste dal ruolo, di seguito indicate:
a) ordinamento degli enti locali;
b) nozioni di diritto amministrativo;
c) principi di contabilità pubblica;
d) nozioni di pubblico impiego;
e) nozioni in materia di contratti pubblici (lavori, servizi, forniture).

PROGRAMMA D’ESAME
Gli esami consisteranno in due prove scritte e una prova orale e verteranno sulle competenze e conoscenze così come richieste nella descrizione della posizione del presente bando.

In particolare le prove scritte saranno volte ad accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata, verificando la capacità di risolvere problemi e lavorare per progetti, e consisteranno in più quesiti a risposta aperta e nello sviluppo di un caso o di un progetto, presupponendo le conoscenze evidenziate nella descrizione della posizione.

La prova orale verterà sull’approfondimento delle medesime conoscenze e competenze.

In sede di prova orale potranno essere oggetto di colloquio, da parte di esperto qualificato, la motivazione del candidato, le capacità relazionali, le attitudini personali.

Nel corso della prova orale verrà altresì accertata:
A) la conoscenza della lingua inglese;
B) la conoscenza dei pacchetti di office automation (in ambiente Microsoft o su piattaforma open source).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *