Home » DIALETTICA » C’E’ ARIA PESSIMA IN PAESE, QUALCUNO VENTELA SULE

C’E’ ARIA PESSIMA IN PAESE, QUALCUNO VENTELA SULE

DI FRONTE AD UNA SITUAZIONE DI EVIDENTE IMPOSSIBILITA’ AD AMMINISTRARE , QUELLO CHE RESTA DELLA MAGGIORANZA, I FEDELISSIMI E SOPRATTUTTO IL SINDACO, INVECE DI TROVARE SOLUZIONI POLITICHE E DEMOCRATICHE ALLE LORO LACUNE, RISPONDONO CON UNA AZIONE MUSCOLARE DEGNA DEL PEGGIOR VENTENNIO. INTRAVEDO UN BRUTTISSIMO PERIODO PER SATRIANO. CHI E’ STATO ELETTO DEMOCRATICAMENTE DAL PAESE, SI STA DIMOSTRANDO PREGNO DI LIVORE, ASTIO E RANCOROSO PER CHI LO AVVERSA E LO CONTRADDICE. C’E’ ARIA DI VENDETTE, DI FAIDE, DI GUELFI E GHIBELLINI. PER COME STANNO ANDADO LE COSE, SONO CERTO ED ESCO ALLO SCOPERTO, HA VINTO DAVVERO IL PEGGIORE. SATRIANESI NON FATEVI INTIMIDIRE, NON ACCETTATE PASSIVAMENTE INTIMIDAZIONI E MINACCE, IO NON CEDO DI UN METRO E DI UN PASSO, FOSSE L’ULTIMA COSA CHE FACCIO POLITICAMENTE, LOTTERO’ FINO ALLA FINE PER INTERROMPERE QUESTA ESPERIENZA AMMINISTRATIVA. CHI OGGI SI DUOLE, E’ SOLO PER PAVIDITA’, DOPO SALTERA’ SUBITO SUL CARRO DEI VINCITORI!NON MI FACCIO INTIMIDIRE, NE IMPENSIERIRE DA CRITICHE INTERESSATE E MANIPOLATE AD ARTE. LA VERITA’ E’ CHE LA MAGGIORANZA NON C’E’ PIU’! TROVO SPECIOSO, NON AMMETTERE QUESTA SITUAZIONE. TROVO STUPIDO NEGARE L’EVIDENZA, LA MINORANZA HA FATTO IL SUO DOVERE, HA MESSO IN CRISI QUESTA ESPERIENZA. A NULLA SERVIRANNO AZIONI MUSCOLARI ED INTIMIDATORIE O DENIGRATORIE. HO LOTTATO 8 ANNI, DA SOLO IN MINORANZA, NON MI SPAVENTERO’ NEL FARLO ALTRI DUE ANNI O UNO. L’HO FATTO IN MANIERA AGGRESSIVA, DIPLOMATICA, SILENTE UTILIZZANDO TUTTE LE ARMI A MIA DISPOSIZIONE, MENTRE ALTRI SI NASCONDEVANO, SPARIVANO, MERCANTEGGIAVANO. ORA LO FARO’ CON MAGGIOR VIGORE. NESSUNO SI DEVE PERMETTERE DI MISTIFICARE LA REALTA’, O DI RIBALTARLA. L’ATTUALE AMMINISTRAZIONE COMUNALE E’ STATA PESSIMA PER 3 ANNI, SI E’ AUTO ELIMINATA SU SPINTA DELLA MINORANZA E DELLA SUA AZIONE CRITICA SU UN PUNTO DOLENTE CHE E’ IL BILANCIO, LE FESSERIE CHE SI DICONO IN GIRO NON SONO ALTRO CHE L’ULTIMO TENTATIVO DI QUALCUNO CHE VUOLE DIFENDERSI. MA QUALI INCIUCI SONO STATI SOTTOSCRITTI. U VOIE CHE CHIAMA CORNUTE U CIUCCE. RICORDO CHE I VOTI NON PUZZANO, NON SI PESANO MA SI CONTANO. LA LISTA CHE HA VINTO HA FATTO LE PEGGIO COSE, E’ STATA MESSA IN PIEDI DA CHI SAPPIAMO, OGGI SI ARRABBIANO SE CHI LI HA VOLUTI SE NE E’ PENTITO. OGGI C’E’ GENTE CHE HA MANGIATO CON LA GIUNTA CHE IO HO CRITICATO 5 ANNI , ED OGGI SI DUOLE PERCHE’ IO PER STRADA PARLO CON CHI E’ STATO SINDACO COSì COME FACCIO CON CHIUNQUE VOGLIA FARLO. SONO ALTRI CHE NON VOGLIONO PERDERE TEMPO. SONO ALTRI SEMPRE CONCENTRATI SUL CHE ATTOCCA A ME? VOGLIO RICORDARVI CHE VOI, MENTRE IO FACEVO MINORANZA, A LUI CHIEDEVATE PREBENDE, OGGI GLI CHIEDETE LA GRAZIA DI UN INTERVENTO RISOLUTORE A DIFESA DI UN VOSTRO BURATTINO, COME SE 4 CONSIGLIERI NON AVESSERO UNA LORO AUTONOMIA, O NON POTESSERO AVER PRESO UNA DECISIONE IN PIENA LIBERTA’. CHI SA REALMENTE LE COSE, SA CHE CHI SCRIVE NON HA MAI CHIESTO NULLA A NESSUNO, NE IN QUESTE ORE HA AVVICINATO NESSUNO DI QUEI CONSIGLIERI. RITENGO CHE LE DECISIONI VANNO PRESE IN AUTONOMIA. LA CRISI E’ POLITICA, DI COSCIENZA E PERSONALE, LE DECISIONI NON VANNO INFLUENZATE, ARTEFATTE, COSTRETTE O STRUMENTALIZZATE, AMMESSO CHE SI POSSA PUR FARE. CHI DICE ALTRO A ROMA SAREBBE DEFINITO CAZZARO! VEDO GENTE SPARITA, MAI COMPARSA IN CONSIGLIO, MAI INTERVENUTA IN DIBATTITI OGGI IN BELLA EVIDENZA A DARE GIUDIZI ED INTERPRETAZIONI. INDIPENDENTEMENTE SE SI VOTERA’ IL PROSSIMO ANNO O NEL 2019, NON VI PERMETTO DI USCIRE FUORI DAL SEMINATO, NON VI PERMETTO DI USARE I MUSCOLI CON NESSUNO, NEL 2014 SONO STATO EDULCORATO CON TUTTI, MA SE VOLETE METTERLA IN RISSA NON MI TIRO INDIETRO, IO NON HO SCHELETRI NELL’ARMADIO, NON HO NULLA DA NASCONDERE, IO, OGGI PARLO CON CHIUNQUE SIA EDUCATO E MERITI RISPETTO, LO FACCIO PER STRADA PERCHE’ NON DEVO NASCONDERMI. IL MIO LAVORO E’ ALLA LUCE DEL SOLE DA 8 ANNI. NON HO MAI MINACCIATO, NON HO MAI PAGATO NESSUNO PER VOTARMI, NON HO DEBITI ALMENO A SATRIANO, BENE CHI VUOLE ERGERSI ORA A VITTIMA O CENSORE, DEVE PRIMA VEDERE COME CONCIATO L’ENTE, DOVE COME MAI SI AGGIRANO GLI STRALI DI SIRENE E LAMPEGGIATI, DOVE ARRIVANO DENUCE. IL NOSTRO COMUNE NON E’ MAI STATO CHIACCHIERATO E NON HA MAI AVUTO UNA IMMAGINE COSì NEGATIVA COME IN QUESTI 3 ANNI ED OGGI IL PROBLEMA E’ CHE LA MINORANZA E’ RIUSCITA A FAR SCRICCHIOLARE IL COMUNE! IMMEDIATAMENTE QUALCUNO VORREBBE FAR DIMENTICARE QUELLO CHE E’ ACCADUTO SULLE TASSE, DOVE C’E’ CHI HA PAGATO E  CHI NO. DOVE CI SONO AMMINISTRATORI COMUNALI CHE NON PAGANO I BUONI MENSA, CI SONO AMICI O PARENTI DI AMMINISTRATORI CHE NON HANNO AVUTO ACCERTAMENTI, ED OGGI QUALCUNO VORREBBE FAR PASSARE PER UN REATO ESSERE EDUCATI CON LE PERSONE! HO PARLATO ANCHE CON IL SINDACO, 2 ANNI SENZA NESSUN RISULTATO, SENZA CHE LUI MANTENESSE FEDE AD UN IMPEGNO! DEVO VERGOGNARMI ANCHE DI QUESTO? ALLA LUCE DEI FATTI, SI! NON E’ FORSE UNA VERGOGNA AVERE UNA GIUNTA INCOMPETENTE, FORSE? AI CITTADINI INTIMIDITI DALLE VOGLIE DI RAPPRESAGLIA DI QUALCUNO, NON TEMETE SARO’ SEMPRE PRONTO A DIFENDERVI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *