Home » BILANCIO » BILANCIO DI PREVISIONE: BISOGNA INTERVENIRE CON DECISIONE ED URGENZA

BILANCIO DI PREVISIONE: BISOGNA INTERVENIRE CON DECISIONE ED URGENZA

LA SITUAZIONE ECONOMICA DEL COMUNE DI SATRIANO E’ AL COLLASSO. LO RIPETO DA 8 ANNI. A DICEMBRE 2015 IL COMUNE NON HA PAGATO GLI STIPENDI, OGNI MESE GLI EMOLUMENTI VENGONO VERSATI A FATICA, A MARZO DEL 2017 SI E’ RISCHIATO DI NUOVO LA FARSA, PER APRILE 2017, AD OGGI NON CI SONO I SOLDI PER PAGARE I 18 STIPENDI FUL TIME E I 2 PAR-TIME ISCRITTI A RUOLO. A NULLA E’ SERVITO L’INVADENTE RECUPERO CREDITO SULLA TARSU, TARES E TARI. PER IL PROSSIMO BILANCIO PREVENTIVO, SERVONO INTERVENTI STRAORDINARI: BISOGNA TAGLIARE TUTTE LE SPESE SUPERLFLUE, INCARICHI ESTERNI, ESTERNALIZZAZIONI, BISOGNA OTTIMIZZARE LE RISORSE, LE ENERGIE, UTILIZZARE AL MEGLIO IL PERSONALE A RUOLO E ANCHE CHI CON INCARICO ATIPICO SI STA DISTINGUENDO PER PROFESSIONALITA’ E DEDIZIONE, COME LE PERSONE EX MOBILITA’ IN DEROGA. PER IL BILANCIO 2017  E’ IL CASO DI TAGLIARE CON URGENZA ALMENO 200.000 €!

9 Responses so far.

  1. Maria ha detto:

    Fatevi pagare i canoni dovuti, e chiedete gli interessi. Togliete le responsabilità pagate dal Bilancio e gli incarichi esterni. Combattete l’evasione e gli affitti in nero. Non date patrocini, contributi e disponibilità di mezzi e risorse alla leggera. Alle prossime elezioni cambiate Amministratori. In caso di dissesto qualcuno dovrà rispondere alla corte dei conti e il popolo si vedrà aumentare le tasse al massimo. Che triste situazione.

  2. Rocco ha detto:

    Bisogna cambiare alle prossime elezioni. Una domanda? Ma ci sono altri oltre alla Piscina (http://www.satriano2050.it/la-piscina-non-paga-il-comune-debito-di-21-70022e/) che non pagano i canoni? Tonino com’è la situazione? Tu sei l’unico che ci aggiorna.

    • gjqaypxf ha detto:

      si vi sono anche altri che non pagano. o che hanno difficoltà come è normale che sia in un paese con una situazione economica come la nostra. oggi fare impresa a satriano o gestire cose pubbliche in maniera onerosa è difficile. il tema potrebbe essere perché hai parlato sulla piscina e non su altre cose? la mia non è una battaglia contro chi gestisce la piscina o contro la piscina , non vorrei mai che la piscina chiudesse. IL TEMA è CHE O FAI IL GESTORE DELLA PISCINA O FAI L’AMMINISTRATORE DEL COMUNE, LE DUE COSE ASSIEM NON SI POSSONO FARE QUESTO è L’ASSUNTO DEL MIO IMPEGNO. sulle altre morosità io non entro perché dovrebbero essere questioni amministrative e tecniche e non politiche. in sintesi quasi nessuno è in regola con i pagamenti, è assurdo se non è in regola anche chi non dovrebbe gestire la piscina perché amministratore comunale. poi personalmente io non ho nulla contro nessuno.

  3. Antonio ha detto:

    che tristezza leggere queste cose, e’ passato un anno da quando abbiamo mandato una fattura per un sinistro causato ad una nostra autovettura ma ancora oggi ci sentiamo rispondere dal segretario comunale di Satriano che non possono saldarci la fattura perche’ non hanno soldi ……. che tristezza …. solo tristezza ……

    • Maria ha detto:

      Se solo avessero avuto un’assicurazione!

    • gjqaypxf ha detto:

      antonio, sei uno dei pochi che mi scrive qui sopra mettendo nome e cognome, complimenti per la coerenza e per la trasparenza, lo fai oggi e devo dire la verità lo hai fatto anche quando mi contestavi nel 2009 QUINDI NON POSSO FAR ALTRO CHE DARTI MERITO. se leggi tutti gli altri commenti sono tutti o quasi scritti con il beneficio dell’anonimato, soprattutto quelli che mi contestano. Ragion per cui hai diritto ad una risposta più’ articolata. I problemi del bilancio del comune erano evidenti già nel 2004 perché portavano in pancia refusi e residui ancora dal 1994, vi erano iscritti somme mai entrate che era necessario però coprire con aggiustamenti ed alchimie contabili. Questo mi è stato evidente nel 2009 quando mi sono insediato come consigliere, l’ho sempre segnalato e detto, sono stato tacciato per una cassandra (uno che parla sempre male delle cose pubbliche) dal 2004 ad oggi sono passati 13 anni si poteva mettere mano e risolvere ai danni messi in campo dall’AMMINISTRATORE DEL VENTENNIO , perché se un amministratore degno di questo nome iscrive a bilancio 50.000 € circa nel 1994 per dei lavori sulla scuola elementare, soldi mai arrivati, e poi fa la stessa cosa nel 1996. ’97, ’98 e così via fino ad arrivare ad oltre 500.000 e se questi soldi non sono mai arrivati, perché le somme non sono state cancellate? perché chi gestisce non ha provveduto a risolvere i danni? perché nel 2004 chi si è insediato non ha corretto la rotta? perché non è stato fatto in tutti questi anni. oggi che vuoi il segretario ti ha detto la verità, quello che ti può dire. il bilancio del comune pur non essendolo nella forma è DI FATTO IN ESERCIZIO PROVVISORIO: SI SPENDONO SOLDI SE NE ENTRANO. NESSUN TESORIERE O BANCA SARA’ PIU’ DISPOSTA AD ANTICIPARE SOLDI, COSì COME HA FATTO LA NOSTRA GLORIOSA CASSA RURALE PER ANNI E DECENNI.

      • Maria ha detto:

        Ci sono i responsabili di servizio? I responsabili di servizio sono gli amministratori o i dipendenti? I pareri di regolarità tecnica e contabile ci sono e di chi sono? Dipende chi è il responsabile. Non può essere solo “colpa” di chi amministra. Un buon responsabile di servizio (se dipendente) non fa ciò che gli viene detto ma ciò che è legale a costo pure di essere rimosso dall’incarico che ricopre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *