Home » CANTIERATE » MANUTENZIONE ORDINARIA SATRIANESE: SERRONI COME KABUL?

MANUTENZIONE ORDINARIA SATRIANESE: SERRONI COME KABUL?

Quando la manutenzione ordinaria è a carico di lavoratori “straordinari”, presenti sul territorio Satranese grazie ad una iniziativa della Regione Basilicata, il servizio dato alla cittadinanza è davvero STRAORDINARO. Quello che i lavoratori del reddito d’inserimento stanno facendo, è sotto gli occhi di tutti, non devo io sottolinearlo, nemmeno strumentalizzarlo. La manutenzione ordinaria fatta da chi è inquadrato  in maniera organica e strutturata è superficiale e rabberciata, a mio parere anche arrogante ed offensiva. Non è questo il modo di intervenire sul territorio. Se non avete voglia, non fate nulla, lasciate il mondo così come è non offendete l’intelligenza delle persone che è davvero al limite!

SERRONI COME KABUL?

SERRONI COME KABUL?

2 Responses so far.

  1. Antonio ha detto:

    Si vede l’impronta di un trattore. Possono circolare i trattori sulle strade a Satriano?

    • gjqaypxf ha detto:

      In realtà l’impronta che si vede è relativa al tentativo operato per sistemare il manto stradale (intervento fatto non con cemento, asfalto, sabbia o altro, ma con TERRA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *